28/07/2021
29/04/2011

Aruba.it
in tilt

Un principio d'incendio alle quattro del mattino nella centrale di Arezzo, causato probabilmente da un surriscaldamento, ha imposto lo spegnimento delle macchine di Aruba.it. Si tratta del più importante black-out del web in Italia

Un principio d'incendio alle quattro del mattino nella centrale di Arezzo, causato probabilmente da un surriscaldamento, ha imposto lo spegnimento delle macchine di Aruba.it.  Le fiamme non avrebbero interessato la sala dati.
Si tratta del più importante black-out del web in Italia, Aruba infatti è il più importante provider di servizi internet.

Notevoli i disagi ai server internet di aziende e nell'uso della posta certificata. Disagi che non riguarderebbero solo l'Italia, ma anche nella Repubblica Ceca e nella Repubblica Slovacca.

Fondata nel 1994, Aruba dichiara di avere 1,5 milioni di domini mantenuti, 3.000 mq di datacenter e oltre 10.000 server gestiti.
Ancora incerti i tempi in cui la funzionalità tornerà alla normalità anche se da Aruba.it assicurano che probabilmente nel giro di poche ore tutti i servizi verranno riattivati.