TG3

Fosse Ardeatine, 71 anni fa l'eccidio

  • Andato in onda:24/03/2015
  • Visualizzazioni:

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha ricordato la strage nazifascista delle Fosse Ardeatine nel settantunesimo anniversario di quello che fu il più grave episodio di repressione avvenuto a Roma nel corso della seconda guerra mondiale. Il 24 marzo del 1944 le truppe di occupazione tedesche uccisero 335 civili italiani in rappresaglia all’attentato partigiano compiuto il giorno precedente dai membri partigiani dei GAP (Gruppo di azione patriottica) in via Rasella, che provocò la morte di 33 soldati del reggimento Bozen della Ordnungspolizei. L’eccidio dei civili avvenne nelle antiche cave nei pressi della Via Ardeatina, oggi trasformate in monumento nazionale, simbolo della durezza dell’occupazione tedesca di Roma durante la Seconda Guerra Mondiale

Sito

Vuoi rivedere o riascoltare un altro programma?

Guarda altri contenuti di:

Commenti

Riduci
Navigazione alternativa dei video correlati