29/10/2020
14/08/2009

L'esodo di
Ferragosto

Traffico intenso su strade e autostrade nel week end di Ferragosto. La società autostrade consiglia partenze intelligenti. E nelle città, musei e siti archeologici aperti

Crisi o no, al Ferragosto fuori porta gli italiani non rinunciano.
Mare, agriturismo e città d'arte le mete preferite dai vacanzieri. Chi resta in città, sabato 15 agosto potrà godere di gran parte dei musei, monumenti e siti archeologici statali, che, in via del tutto straordinaria, saranno aperti al pubblico.

 
 
 
 
MUSEI APERTI. In Abruzzo il Museo di Casa D'Annunzio di Pescara, aperto dalle 18:30 alle 23:30 e la Taverna Ducale di Popoli dalle 17:00 alle 24:00; in Lombardia la Pinacoteca di Brera è visitabile fino alle 23:00 con ultimo ingresso alle 22:20; in Puglia il Museo Archeologico di Fasano (BR) è accessibile fino alle 21:30 mentre quello di Gioia del Colle (BA) fino alle 23:00 e il Museo Nazionale Archeologico di Taranto chiude alle 23:30; in Umbria si pUò visitare l'area archeologica di Carsulae a Sangemini fino alle 23:00: in Emilia Romagna infine il Museo Archeologico Nazionale di Ferrara, accessibile dalle 9:00 alle 14:00, e poi riapre, in via straordinaria dalle 18:30 alle 23:30.
Sul sito del Ministero per i beni e le attività culturali, www.beniculturali.it, è disponibile l'elenco completo dei musei e delle aree archeologiche visitabili.
 
 
 
 
 
 
GRANDE ESODO. Nel week end più "caldo" dell'estate è previsto un esodo di massa, con strade e autostrade prese d'assalto dai vacanzieri. La società autostrade prevede una situazione da bollino rosso, in certe ore della giornata anche da bollino nero, e consiglia partenze intelligenti, soprattutto per la giornata di domenica, in cui si prevede il grande rientro.

La società autostrade ha predisposto un modello operativo per l'esodo, con un volantino con il calendario delle previsioni di traffico per programmare al meglio le partenze con l’introduzione nel 2007 e nel 2008 del bollino nero (consultabile sul sito www.autostrade.it e www.poliziadistato.it). Il volantino contiene anche il decalogo con le regole per viaggiare sicuri in autostrada.
Un Call Center viabilità (840.04.2121 con scatto unico alla risposta) con 120 linee dedicate, una capacità di risposta di 50.000 chiamate al giorno, il servizio telefonico in inglese e il nuovo sistema di riconoscimento vocale per la selezione delle notizie.

959 Pannelli a Messaggio Variabile sulla rete di Autostrade per l’Italia che informano sui tempi di percorrenza lungo i principali itinerari delle vacanze, i percorsi alternativi e le notizie sulla circolazione in tempo reale.
Previsti 20 percorsi alternativi in accordo con il Centro di

Riduzione a 9 dei cantieri nei giorni dell’esodo, dal 17 luglio al 8 settembre, rispetto ai 140 medi giornalieri. Su tutti i cantieri lungo gli itinerari delle vacanze sarà assicurata la percorribilità del numero delle corsie preesistenti.
Verrà intensificata anche la presenza di Tutor sulla rete autostradale, con oltre sei mila addetti su strada.

ALCUNI CONSIGLI PER VIAGGIARE SICURI.

1) pianificare le partenze tenendo conto delle previsioni di traffico;
2) controllare adeguatamente il mezzo prima del viaggio;
3) allacciare le cinture di sicurezza;
4) rispettare i limiti di velocità e le distanze di sicurezza;
5) viaggiare riposati;
6) “zero alcool” prima e durante il viaggio;
7) in caso di incidente chiamare subito i soccorsi;
8) viaggiare informati;
9) fermarsi in corsia di emergenza o piazzola di sosta solo in caso di guasto o malore;
10) occupare sempre la corsia libera più a destra.