29/10/2020
03/05/2012

Uomo barricato con ostaggio in sede Agenzia Entrate

BERGAMO - Il sequestratore è armato di fucile e minaccia di suicidarsi. Un impiegato ancora nelle sue mani

adeL' uomo è barricato da alcune ore nella sede dell'Agenzia delle Entrate di Romano di Lombardia (Bergamo). Il sequestratore, pare un 50/enne, ha fatto irruzione negli uffici dell'agenzia poco prima delle 16 armato di fucile. Entrando ha urlato ai clienti presenti in filiale di uscire di corsa, dopo di che ha trattenuto in ostaggio i dipendenti per alcuni minuti. Poi ha cambiato idea e ha fatto uscire tutti costringendo solo un impiegato a restare.

L’uomo, pare conosciuto dai dipendenti dell'agenzia, ha sparato almeno due colpi di arma da fuoco, senza ferire nessuno e ha chiesto di parlare con la stampa, annunciando che solo dopo libererà l'ostaggio. Ha urlato frasi sconnesse e minaccia il suicidio.
Un maresciallo dei carabinieri è entrato negli uffici per trattare. Sul posto sono arrivati anche i militari della Gdf mentre il piazzale davanti all'entrata è stato recintato.