25/01/2021
16/06/2009

Elezioni 2009

Domenica 21 e lunedì 22 giugno gli italiani sono chiamati a un nuovo appuntamento elettorale. Si andrà alle urne per il referendum sulla legge elettorale e per il secondo turno delle elezioni amministrative nei comuni e provincie che vanno al ballottaggio

Ballottaggi amministrative e referendum del 21 e 22 giugno

 

Domenica 21 e lunedì 22 giugno gli italiani sono chiamati a un nuovo appuntamento elettorale. Si andrà alle urne per il referendum sulla legge elettorale e per il secondo turno delle elezioni amministrative nei 99 comuni e nelle 22 provincie che vanno al ballottaggio.
Le operazioni di voto si svolgeranno dalle 8 alle 22 di domenica 21 giugno e dalle 7 alle 15 di lunedì 22. In vista del referendum popolare, la Direzione centrale per i servizi elettorali ha realizzato una pubblicazione con tutte le istruzioni per le operazioni degli uffici di sezione.
La data del 21 giugno per lo svolgimento del referendum popolare è stata individuata a seguito dell'entrata in vigore della legge n.40/2009 che prevede che i referendum previsti dall'articolo 75 della Costituzione abbiano luogo nel 2009 in una domenica compresa fra il 15 ed il 30 giugno.

 

Elezioni Europee e Amministrative del 6 e 7 giugno
Affluenza alle urne

 

Alle ore 22 di domenica 7 giugno le percentuali dei votanti sono state le seguenti: elezioni europee: 66,47%; elezioni provinciali: 70,54%; elezioni comunali: 76,69%. Il dato per la 'sezione Estero' è stato 6,59%.

Alle ore 19 di domenica 7 giugno le percentuali dei votanti sono state le seguenti: elezioni europee: 52,86%; elezioni provinciali: 56,84%; elezioni comunali: 64,29%

Alle ore 12 di domenica 7 giugno le percentuali dei votanti sono state le seguenti: elezioni europee: 30,68%; elezioni provinciali: 33,53%; elezioni comunali: 38,78%

Alle ore 22 di sabato 6 giugno le percentuali dei votanti sono state le seguenti: elezioni europee: 17,82%; elezioni provinciali: 19,61%; elezioni comunali: 22,93%

Vai alla pagina