24/10/2019
11/11/2010

Bossi Fini
nulla di fatto

“Non si è risolto nulla”. Questa la laconica affermazione di Giorgio Conte di Futuro e Libertà al termine dell’incontro tra Umberto Bossi e Gianfranco Fini. Il faccia a faccia tanto atteso si è concluso in poco più di un’ora. Ma per Bossi "c'è ancora spazio per la trattativa"

“Non si è risolto nulla”. Questa la laconica affermazione di Giorgio Conte di Futuro e Libertà al termine dell’incontro tra Umberto Bossi e Gianfranco Fini.
Il faccia a faccia tanto atteso si è concluso in poco più di un’ora nel corso del quale Bossi ha verificato quali fossero i margini di manovra mentre il presidente della Camera e leader del Fli è rimasto sulle posizioni espresse nel suo intervento di domenica a Bastia Umbra.
Un nulla di fatto che apre ora tutta una serie di scenari che andremo a scoprire nei prossimi giorni.

Al termine della riunione i due leader hanno riunito separatamente i propri uomini per fare il punto della situazione. Fini ha ricevuto nel suo studio Bocchino, Urso, Flavia Perina e Roberto Menia mentre Bossi si è riunito con i suoi fedelissimi Maroni, Calderoli e il capogruppo dei deputati leghisti Marco Reguzzoni.

Bocche cucite e molta tensione nell’aria. Il ministro dell’Interno Maroni ha liquidato la stampa con un secco “non ho nulla da dire”, in assoluto silenzio Calderoli.

Ma il colpo di scena arriva con l'uscita dal palazzo dei
gruppi di Umberto Bossi, dopo il vertice con i suoi parlamentari: "C'è ancora spazio per la trattativa per non andare a una crisi al buio. E su questo Fini è d'accordo? "Abbastanza" ha risposto. Ma Berlusconi potrebbe accettare di dimettersi avendo la garanzia del reincarico? "Altre volte - risponde Bossi - è avvenuto così. Il presidente del Consiglio è andato dal presidente della Repubblica per avere il reincarico".

E sulla possibile alleanza con l'Udc Bossi dice: "l'Udc può andare al mare".
Per il presidente della Camera Gianfranco Fini le cose non stanno come le ha dette Bossi. Parlando con i suoi delle dichiarazioni del leader della Lega Umberto Bossi al termine del vertice di questa mattina ha detto: ''Le cose sono molto più complicate di come le presenta Bossi''