26/01/2021
05/06/2009

Berlusconi
a tutto campo

Finale di campagna elettorale infuocato. Nelle ultime 24 ore il premier ha esternato di continuo: dichiarazioni, interviste in tv, presenze nelle maniffestazioni del Pdl.

Finale di campagna elettorale infuocato. Nelle ultime 24 ore il premier ha esternato di continuo:  dichiarazioni, interviste in tv, presenze nelle manifestazioni del Pdl. Nel frattempo, stamane il quotidiano spagnolo "El Pais" ha pubblicato le foto di Villa Certosa recentemente sequestrate dalla Procura di Roma. Berlusconi non commenta, ma tramite l'avvocato Niccolò Ghedini ha denunciato El Pais per la pubblicazione delle foto. "Sono fotografie - spiega il legale - che provengono da reato, visto che sono state sequestrate qui in Italia proprio perché si ritiene che siano frutto di un comportamento anti-giuridico e quindi di un illecito penale; perciò è evidente che non possono essere acquistate da nessuna parte del mondo". Ghedini annuncia anche "un'azione in sede civile per chiunque ripubblichi in Italia le fotografie acquistate apparse su El Pais".

SUI VOLI DI STATO. Intervenendo stamattina a "Radio Anch'io" Berlusconi torna sulla vicenda dei voli di Stato:"Ne abbiamo fatti più del governo precedente perché abbiamo lavorato di più e ci siamo trovati in mezzo ad una crisi internazionale, per cui dobbiamo andare spesso in giro per il mondo per delle riunioni".

LE CRITICHE A DRAGHI. Berlusconi ha criticato il Governatore della Banca d'Italia, Mario Draghi, affermando: "I suoi dati sui precari non corrispondono alla realtà". Draghi, nelle sue Considerazioni finali all'Assemblea di Bankitalia, ha sostenuto che sarebbero 1,6 milioni i lavoratori in Italia che non hanno alcun tipo di ammortizzatore in caso di perdita dell'occupazione.
 
I RAPPORTI CON LA LEGA. Su Bossi che ieri aveva pronosticato il sorpasso al Nord della Lega sul Pdl: "In una campagna elettorale come quella per le elezioni Europee - ha detto il Cavaliere - ci si confronta per i voti e chi dei due ne avrà di più avrà poi diritto di esprimere un proprio candidato. Visto che sono convinto che il Pdl ne prenderà di più, di conseguenza esprimerà anche il suo candidato".

SU MILANO . Durante il comizio di ieri a Milano il premier aveva affermato: "In alcune città come Milano, a camminare per il centro, vedendo il numero di cittadini stranieri, sembra di essere proprio in una città africana"

SUI RAPPORTI COL VATICANO. Alla domanda, se le vicenda sulla sua vita privata avranno ripercussioni sui rapporti con la Chiesa, il premier risponde: "Se c'è un governo che è vicino ai cattolici è questo, tanto che un alto esponente del Vaticano ha definito i rapporti tra il governo e la Santa Sede i migliori rispetto a tutti i precedenti governi".