24/11/2017
10/05/2017

Più cura e attenzione dei comuni. Salgono a 342 le spiagge premiate

Più cura e attenzione dei comuni. Salgono a 342 le spiagge premiate



Mare più pulito, quest'anno, sulle coste italiane. Salgono infatti a 342 le spiagge sulle quali sventolerà la bandiera blu assegnata dalla Foundation for Environmental Education a 163 Comuni e 67 approdi turistici del nostro Paese. La Liguria si conferma regina del mare eccellente arrivando a 27 località, seguita da Toscana e Marche.

 

Nel complesso in un anno la situazione è migliorata: da 293 spiagge doc si è passati a 342, pari a circa il 5% di quelle premiate a livello mondiale.

Salgono anche i comuni “mare pulito”, da 152 si è passati a 163 ,11 in più rispetto al 2016.

Nel 2017 hanno fatto ingresso nella classifica delle acque più blu Camogli e Bonassola in Liguria, Giulianova e Roseto degli Abruzzi in Abruzzo, Roseto Capo Spulico e Soverato in Calabria, Sapri in Campania, Santa Teresa di Riva in Sicilia.

 

Aumentate anche le bandiere per i laghi, con il Trentino Alto Adige che raggiunge quota 10 e raddoppia rispetto all'anno scorso. Una bandiera in più va poi alla Lombardia e due al Piemonte.

Anche quest'anno è stato dato grande rilievo alla gestione del territorio e all'educazione ambientale messe in atto dalle amministrazioni al fine di preservare l'ambiente e promuovere un turismo sostenibile.