17/07/2019
28/05/2012

Pedofilia: Rignano; imputati tutti assolti

TIVOLI - Insulti all'indirizzo dei giudici poi scene di rabbia tra i genitori. Amici degli imputati esultano: “E’ giustizia”

rignUrla contro il giudici, un pugno sferrato contro una porta e malori. “Tribunale di m...” e insulti all'indirizzo dei giudici poi scene di rabbia. Così i genitori di alcuni bambini hanno accolto la lettura della sentenza: tutti  assolti. Anzi, tutti assolti con la più ampia delle formule. I cinque imputati, tre maestre, una bidella e un autore tv, erano accusati di reati gravissimi che vanno dalla violenza sessuale di gruppo ai  maltrattamenti, dal sequestro di persona agli atti osceni. 

 La sentenza è stata emessa nei confronti delle maestre Marisa Pucci, Silvana Magalotti e Patrizia Del Meglio, dell'autore tv Gianfranco Scancarello, marito della Del Meglio e della bidella Cristina Lunerti. Per loro l'accusa aveva chiesto 12 anni di reclusione. Alla notizia della loro assoluzione un boato di gioia è partito dagli amici degli imputati. Il contenuto della sentenza è stato comunicato alla stampa da un avvocato poiché era stato loro vietato l'accesso all'aula. “Doveva finire così, sono tutti innocenti. Questa è giustizia”, hanno gridato gli amici delle maestre scagionate dalle infamanti accuse.