21/09/2020
09/12/2019

Arrivano i Mercatini di Natale. Ecco la lista dei più belli

Dal Trentino Alto Adige a Dresda. Caccia ai regali seguendo la tradizione




Natale alle porte. La caccia ai regali sta per cominciare e le città di tutto il mondo si stanno attrezzando per le festività.

Tra aromi di cannella, dolci, profumi e vino speziato nessuno vuole rinunciare alle  atmosfere degli ormai famosissimi Mercatini di Natale, l’appuntamento più atteso da grandi e piccini.

La tradizione è molto antica. Nascono in Alsazia dove nei paesi e nelle città i prodotti venivano scambiati in occasione delle grandi fiere. In particolare quelle che si tenevano in prossimità del Natale cominciarono ad avere una grande importanza, fino a legarsi indissolubilmente a questa festa e alla gastronomia tipica dell’Avvento.

Oggi quasi ogni città europea ha il suo Mercatino. L’allestimento comincia in questi giorni e dura in genere fino alla Befana.

Il più antico è lo Striezelmarkt di Dresda, nato nel 1434, famoso per i dolci locali come lo Striezel e il vero Dresner Christtollen. Solo 120 panetterie e pasticcerie in tutto sono autorizzate a produrlo secondo tradizione e severi criteri di qualità.

Il Mercatino tedesco più celebre è invece quello di Norimberga. Nelle casette di legno si possono trovare addobbi natalizi tradizionali, spesso fatti a mano e dolci di panpepato e mandorle.

Con quattro secoli di tradizione, dal 1570, il Mercatino di Strasburgo è il più antico di Francia e uno dei più antichi d’Europa. L’atmosfera che regna in città in questo periodo è unica. È soprattutto alla fine del pomeriggio, quando scende la notte, che entra in scena la magia. Vetrine luccicanti, facciate delle case impreziosite da bellissime decorazioni, profumi e canti natalizi che risuonano dal fondo delle chiese.

Naturalmente questa bella tradizione ha contagiato anche l’Italia dove ogni borgo, paese e città ha il suo Mercatino. I più antichi si tengono nelle regioni del Nord Italia, soprattutto in Trentino Alto Adige, territori che condividono, grazie al passato imperiale, molte tradizioni di matrice tedesca.

Il Mercatino di Trento è famoso per il suo carattere culinario e insieme a quello di Bolzano è uno dei più importanti d’Italia, seguito da quelli di Merano, Vitipeno, Rovereto, Bressanone e Brunico.