12/08/2020
11/02/2011

---------------------------------------- Tecnologia da sfogliare ----------------------------------------

 
 ----------------------------------------------------------------------------------------------------------------
 HTML 5
Guida pratica

 

di Alessandra Salvalaggio
Euro 25,00
Edizioni FAG Milano

 

HTML 5 è l'ultima evoluzione di HTML. Non è ancora uno standard, ma è sicuramente uno strumento molto interessante. Attualmente è allo stato di bozza, ma sta cominciando a diffondersi presso sviluppatori e a essere utilizzato sulla rete.
Il libro si rivolge a utenti che conoscono, almeno in modo superficiale, HTML, CSS e Javascript e che vogliono padroneggiare il nuovo HTML 5. Con molti esempi pratici, vengono prese in considerazione e proposte al lettore tutte le principali novità di questa nuova versione del linguaggio HTML.
Si parla quindi di canvas, geolocalizzazione, caching delle applicazioni offline, storage locale dei dati, drag and drop, fruizione di video attraverso il browser, web worker, nuovi elementi per i moduli, tag strutturali ed elementi semantici, microdati...
Insomma tutto ciò che occorre per offrire al lettore una panoramica esauriente di questa nuova tecnologia. Il libro affronta anche il problema della compatibilità con i browser: si spiega come verificarla, rilevarla e gestirla.

Tra gli argomenti trattati
- Nuovi tag
- Geolocalizzazione e canvas
- Supporto per audio e video
- Web Storage e applicazioni offline
- Web worker e drag and drop

L'Autrice
Alessandra Salvaggio è titolare di uno studio di consulenza informatica che si occupa di pubbli-cazioni, formazione e web authoring. Da anni tiene corsi di informatica presso centri di formazione professionale, scuole e aziende.
Collabora con riviste di informatica e grafica. Per Edizioni FAG è autrice di manuali di scrittura, formulari e varie guide su MS Office, macro e VBA.
 Ubuntu Linux 10.10
Guida compatta

 

di Luca Ferretti, Flavia Weisghizzi
Euro 22,90
Casa editrice HOEPLI

 

Da alcuni anni, ormai, tutti hanno sentito parlare almeno una volta di Ubunthu, sulle riviste specializzate, in Internet, in televisione.
Ubunthu è una distribuzione Linux. E' quindi un sistema operativo. Ovvero quella "cosa" che permette di utilizzare al meglio il nostro computer. E' come Windows e Mac OS, ma nella guida scopriamo perchè sarebbe migliore.

La guida a Ubuntu 10.10 pensata espressamente per gli utenti italiani, dedicata sia a chi arriva per la prima volta a Ubuntu Linux, sia a coloro che sentono l'esigenza di sfruttare appieno questo sistema operativo. È una guida pratica all'installazione e agli applicativi dell'ambiente desktop predefinito di Ubuntu, GNOME, con suggerimenti, trucchi ed esempi pratici.
Il testo illustra tutte le innovazioni apportate dalla release 10.04 LTS, per poi approfondire le possibilità offerte dalla nuova release 10.10 nella gestione della propria vita digitale online e getta uno sguardo verso le prossime evoluzioni di interazione e di design. Uno spazio a parte è riservato alla Comunità italiana di Ubuntu, di cui fanno parte gli autori, tratteggiandone le interessanti modalità di supporto e collaborazione con gli utenti.

Allegato al volume come bonus, un CD-ROM con Ubuntu 10.10 Maverick Meerkat in versione Release Candidate per provare da Live CD o per installare direttamente Ubuntu sul vostro computer, PC o Mac.

Imparate rapidamente a:
- Installare Ubuntu e tutto il software aggiuntivo di cui potete aver bisogno
- Acquistare musica e sincronizzare documenti on the cloud
- Essere sempre connessi ai propri contatti online
- Usare la riga di comando
- Gestire periferiche Bluetooth e lettori MP3, iPod, iPhone

Argomenti in sommario:
- Una doverosa premessa
- Che cos'è Ubuntu
- Ubuntu 10.04 LTS Lucid Lynx
- Provare a installare Ubuntu
- Usare Ubuntu
- Pacchetti, repository e software center
- A portata di click
- Reti e condivisioni con Ubuntu
- Netbook Remix e derivate
- La comunità italiana di Ubuntu
- The unix way
- Sotto il cofano di GNOME
- Il prossimo Ubuntu
- Accessibilità
- Come fare per...
- Scorciatoie da tastiera.

L'autore
Luca Ferretti e Flavia Weisghizzi fanno parte della Comunità Ubuntu-it.Org, un gruppo di sviluppatori e utenti fra i più emergenti del mondo Linux.

 ePub
per autori, redattori, grafici

 

di Fabio Brivio, Giovanni Trezzi
Euro 29,00
Casa editrice APOGEO

 

Il libro stampato sta cambiando forma e geometrie. Dopo anni di stasi e promesse mancate, il libro elettronico, o ebook, sembra finalmente giunto a una maturità tale da poter interessare sia l'industria editoriale, sia il singolo lettore.
Ma cos'è un ebook? Come si crea un ebook?
Questo libro spiega in maniera chiara, rigorosa, comprensibile e applicabile cos'è un ebook e come si crea un buon ebook.
Il formato ePub è ormai uno standard condiviso per la pubblicazione di libri elettronici. Nello specifico si tratta di una sinergia di tecnologie XML, CSS, ZIP che insieme permettono di codificare e distribuire pubblicazioni digitali.
Questo manuale, organizzato in tre parti, insegna a creare ebook in formato ePub.
Nella prima parte il lettore imparerà a creare un ePub da zero e a risolvere diversi problemi di formattazione dei contenuti. Nella seconda parte viene illustrato il flusso di lavoro che permette di utilizzare InDesign per creare sia ePub, sia file di stampa in formato PDF. Infine nella terza parte il lettore troverà indicazioni sull'utilizzo del DRM, consigli e strumenti utili e una panoramica sulla possibile evoluzione del formato ePub.
Il testo evidenzia le problematiche e le accortezze di cui tenere conto per produrre un ePub che abbia una buona leggibilità sui più diffusi dispositivi di lettura prendendo come esempio iBooks di Apple e Adobe Digital Editions.

Argomenti in breve
- Introduzione allo standard ePub
- Struttura e fondamenta di un file ePub
- Grammatica per la descrizione del testo
- Formattazione del contenuto
- Utilizzo di InDesign per la produzione di ePub
- Ottimizzazione di immagini e tabelle
- Generazione di metadati e indice
- Uniformazione del flusso di lavoro per edizioni cartacee e digitali
- ePub e DRM
- Esempi con Apple iBooks e Adobe Digital Editions

Gli autori
Fabio Brivio, laurea in Storia Medievale e master in Informatica e Comunicazione, è in Apogeo dal 2004. Editor per la manualistica informatica, cura la produzione e pubblicazione degli ebook e si interessa alla comunicazione e all’editoria digitale.
Giovanni Trezzi da oltre vent’anni lavora nel mondo dell’editoria. E' uno dei fondatori di Edimatica, il service editoriale che si è occupato della realizzazione di numerosi volumi per conto di Apogeo

 Creare applicazioni
con Google Earth e Google Maps

 

di Giacomo Andreucci
Euro 30,00
Edizioni FAG Milano

 

Da quando nel 2005 sono state rilasciate le piattaforme Google Earth e Google Maps, si è avuta una sorta di rivoluzione nella cartografia: se in precedenza la realizzazione e diffusione di mappe era attività limitata ad esperti, oggi, grazie a questi strumenti, tale possibilità si è estesa a milioni di utenti in tutto il mondo, collegati dalla rete Internet.
La rappresentazione cartografica sta diventando un potente strumento per la diffusione di dati nella rete globale e la promozione di iniziative e attività tra le più svariate.
Se oggi è enormemente più semplice che un tempo realizzare e condividere mappe, questo però non significa che la loro realizzazione non richieda competenze di design e progettazione, nonché accurate fasi di testing.
Questo manuale non intende dunque essere semplicemente una guida alle procedure per realizzare mappe in Google Earth e Maps, ma piuttosto vuole spingere il lettore a riflettere sulla progettazione cartografica e sulla scelta delle giuste strategie per realizzare mappe veramente usabili e perciò efficaci.
Le procedure e strategie proposte nel testo fanno riferimento alla versione gratuita di Google Earth, quella più diffusa e conosciuta.

Tra gli argomenti trattati:
- II libro prevede un approccio a tre livelli: la prima parte è diretta a lettori che non conoscono i linguaggi KfTÌL e JavaScript e intendono perciò utilizzare l'interfaccia grafica della suite per realizzare mappe. Argomenti trattati: nozioni generali di design cartografico; utilizzo
di segnaposti, linee e poligoni: applicazioni di cartografia tematica, ecc.
- La seconda parte è rivolta a lettori che vogliono apprendere il linguaggio KML per meglio controllare le mappe. Argomenti trattati: introduzione al KML, gestione degli stili, delle regioni, ecc.
- La terza parte è diretta a lettori che già possiedono una conoscenza basica di JavaScript. Argomenti trattati: introduzione alle Google Maps JavaScnpt API, funzioni di geocoding, realizzazione di semplici mashup, ecc.

L'autore
Giacomo Andreucci, dottore di ricerca presso il Dipartimento di Discipline Storiche, Antropologiche e Geografiche dell'Università di Bologna, è docente a contratto dal Z005 del corso di Informatica per le scienze geografiche presso il medesimo ateneo.