18/04/2014
28/11/2011

Moody's “area euro
a rischio, default multipli”

“In assenza di misure politiche che stabilizzino le condizioni di mercato, i pericoli continueranno ad aumentare”, dice l'agenzia di rating statunitense

moodyLa probabilità di default multipli nei Paesi dell'area Euro “non è più irrilevante”. A lanciare l’allarme è l'agenzia di rating Moody's, per la quale “la rapida escalation del debito sovrano della zona euro sta minacciando” tutti i paesi europei. “In assenza di misure politiche che stabilizzino le condizioni di mercato nel breve periodo, il rischio del credito continuerà ad aumentare”, sottolinea l'agenzia di rating statunitense, aggiungendo che “le debolezze istituzionali continuano a ostacolare la risoluzione della crisi e a pesare sui giudizi”.

Per Moody’s l'Eurozona si avvicina a “un bivio: da una parte una più stretta integrazione e dall'altra maggiore frammentazione”. Inoltre nelle ultime settimane “la probabilità di scenari ancora più negativi è aumentata”, anche per via delle “incertezze politiche in Grecia e in Italia”.